Case Studies

Come gestire il proprio bar-ristorante in modo facile e veloce grazie a Scloby

nudo-1
author-image

Scloby

11 December 2018

Un piccolo bistrò di quartiere con una cucina da chef, una piccola realtà in cui Scloby ha un ruolo fondamentale. Per Andrea Rottigni e Giulia Ferri, proprietari di Nudo & Crudo Bistrò, Scloby è un assistente di sala, ma anche un database per raccogliere tutti i dati dei clienti ed inviare loro i menù.

Andrea, proprietario e chef, ci racconta come Scloby sia diventato parte integrante del team di lavoro e come semplifichi i passaggi più complicati.

 

Come è nata la vostra attività?

Nudo e crudo nasce quattro anni fa con l’intento di offrire un servizio di ristorazione veloce durante tutto l’arco della giornata, con una buona differenziazione di prodotti. Serviamo colazione e pranzo e da pochi mesi anche cena per tre sere alla settimana, in seguito ad un ampliamento della cucina. I nostri clienti sono prevalentemente uffici e residenti.

 

Come avete conosciuto ed iniziato ad usare Scloby?

Avevamo ereditato un software dall’attività che abbiamo rilevato ma le sue funzionalità erano molto limitate rispetto alle nostre esigenze in seguito all’ampliamento della fascia oraria.

Scloby ci è stato invece proposto e mostrato da un rappresentate di Metro. La semplicità e l’immediatezza dell’interfaccia ci hanno convinti ad acquistare il software senza passare dalla versione demo.

Dopo pochi giorni abbiamo incontrato un commerciale di Scloby che ci ha fornito le istruzioni necessarie sul suo utilizzo, ed infine un operatore di terze parti ha collegato Scloby alla nostra cassa.

 01082018-5W6A4896

Quali funzioni di Scloby utilizzate maggiormente?

Utilizziamo principalmente la comanda in cucina, in sala invece prendiamo le ordinazioni a mano essendo il locale molto piccolo.

Usiamo anche la scheda cliente per ottenere e catalogare informazioni circa le spese e le preferenze dei vari clienti.

Una delle funzioni più utili è la cassa, che ci permette di non dover inserire manualmente i conti garantendoci un risparmio di tempo enorme.

Scloby ci aiuta moltissimo a comunicare con i nostri clienti: ogni giorno inviamo circa 60 email ai clienti che lavorano negli uffici qui intorno. Ogni giorno li aggiorniamo infatti sui menù che troveranno a pranzo, ma anche sulle serate a tema che organizziamo qui ogni mese.


Quale credete che sia una delle migliori caratteristiche di Scloby?

Sicuramente il servizio assistenza 24 ore al giorno spesso siamo aperti fino a tardi e ci rassicura sapere che nel caso avessimo un problema ci sarà sempre qualcuno pronto ad aiutarci.

 

Utilizzate funzioni di Scloby diverse in base ai momenti della giornata?

Durante le prime ore del mattino vendiamo prevalentemente caffè e utilizziamo Scloby unicamente come punto cassa non essendoci difficoltà nella gestione dei conti. La situazione cambia radicalmente durante le fascia pranzo e la sera dove tutte le funzioni del software diventano indispensabili.

 

Cosa vi spinge ad utilizzare nuovi software e tecnologie?

Siamo propensi all’utilizzo di servizi digitali ai nuovi servizi: qualcuno funziona bene altri meno e altri sono destinati a sparire. Noi da subito siamo andati verso la direzione del digitale anche solo non mettendo spese limiti per i pagamenti digitali.

17072018-5W6A0679

Scopri in profondità come funziona il punto cassa con Scloby

punto cassa