contabilità e fisco

Guida alla lotteria degli scontrini per gli esercenti

author-image

francesco

31 January 2021

La lotteria nazionale degli scontrini è il nuovo concorso a premi gratuito, collegato agli acquisti effettuati con modalità “cashless” (non in contanti).

Possono partecipare tutti i cittadini maggiorenni e residenti in Italia che acquistano beni e servizi esclusivamente con strumenti di pagamento elettronici (bancomat, carta di credito, carta di debito, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privati e a spendibilità limitata) per i quali è rilasciato un documento commerciale (il vecchio “scontrino”) mediante un registratore telematico o la procedura web messa a disposizione dall’Agenzia delle entrate.

Il pagamento del corrispettivo mediante ticket restaurant, carte regalo e in generale buoni corrispettivo monouso e multiuso, non costituisce pagamento con modalità elettronica.

Ogni acquisto genera biglietti “virtuali” che consentono di partecipare alla lotteria: ogni euro speso dà diritto a 1 biglietto, fino a un massimo di 1.000 biglietti per uno scontrino pari o superiore a 1.000 euro.

Alle estrazioni della lotteria cashless partecipano non soltanto i consumatori ma anche gli esercenti, cioè i venditori che trasmettono telematicamente i corrispettivi. Il biglietto vincente per il consumatore determina automaticamente anche la vincita per l’esercente.

 

I premi per gli esercenti

Per gli esercenti sono previsti i seguenti premi:

  • per le estrazioni settimanali, 15 premi da 5.000 euro ciascuno
  • per le estrazioni mensili, 10 premi da 20.000 euro ciascuno
  • per l’estrazione annuale, un premio da 1.000.000 di euro.

I premi non concorrono a formare il reddito del vincitore per l'intero ammontare corrisposto nel periodo d'imposta e non sono assoggettati a tassazione.

 

Acquisizione del codice lotteria del cliente e trasmissione dei dati

Prima di emettere lo scontrino, l’esercente – al momento della registrazione dell’operazione sul registratore telematico (o sulla procedura web dell’Agenzia) – deve memorizzare anche il “codice lotteria” che il cliente mostra al momento dell’acquisto cashless di importo pari o superiore a 1 euro.

Si tratta, in sostanza, di scansionare il codice lotteria con un lettore ottico collegato sistema di cassa (o digitarlo ), memorizzare i dati dell’operazione, accettare il pagamento con carta, bancomat o altro strumento elettronico di pagamento ed emettere il documento commerciale. Su quest’ultimo, pertanto, dovrà essere riportato sia il codice lotteria del cliente che l’evidenza dell’importo pagato in elettronico.

Sarà poi il sistema di cassa, in automatico, a trasmette i dati al sistema della lotteria (gestito dall’Agenzia delle entrate e dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli).

ATTENZIONE Per permettere la partecipazione alla lotteria, l’esercente deve avere un registratore telematico con il software aggiornato e deve accettare pagamenti elettronici, con il classico Pos o altri sistemi omologati. Scloby è già pronto per le operazioni legate alla lotteria degli scontrini.

L'Agenzia delle Entrate ha già comunicato che nel caso in cui gli esercenti al momento dell’acquisto si rifiutassero di acquisire il codice lotteria, il consumatore potrà segnalare tale circostanza nella sezione dedicata del portale Lotteria degli scontrini. Queste segnalazioni potranno essere utilizzate nell’ambito delle attività di analisi del rischio di evasione.

Non possono partecipare alla lotteria degli scontrini gli acquisti per i quali il consumatore richiede all’esercente l’acquisizione del proprio codice fiscale al fine di usufruire di detrazioni o deduzioni fiscali (per esempio, gli acquisti di prodotti sanitari in farmacie, gli acquisti in parafarmacie, ottici, eccetera).

 

Fai sapere ai tuoi clienti che anche gli acquisti presso la tua attività concorrono alla lotteria!

Scarica, stampa e condividi sui tuoi social il bollino ufficiale: clicca qui.

 

Come inserire il codice lotteria in una vendita gestita con Scloby?

  1. Crea una vendita come di consueto inserendo i prodotti desiderati

  2. Se il tuo cliente presenta il codice lotteria premi il tasto lotteria
    Schermata 2021-01-31 alle 14.52.30

  3.  Inserisci il codice lotteria con il lettore di codici a barre o digitandolo con la tastiera
    Schermata 2021-01-31 alle 14.54.33


  4. Completa la vendita come di consueto confermando il pagamento (solo i pagamenti con carte, contactless, Satispay o simili saranno considerati validi).

 

Tutto qui! Non ci sono altre operazioni che devi fare, al resto pensa Scloby!

Se al primo tentativo di utilizzo della lotteria Scloby dovesse richiedere di aggiornare la stampante, contatta subito il nostro servizio clienti.

Per qualsiasi domanda o dubbio di funzionamento non esitare a contattare il nostro servizio clienti via email assistenza@scloby.com o telefonando al numero 0110701550.

Per approfondimenti ti invitiamo anche a consultare il sito https://supporto.scloby.com o il sito ufficiale dell'iniziativa https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it

Scopri in profondità come funziona il punto cassa con Scloby

punto cassa